FIERE: IL GOVERNO PENSA ALLE RIAPERTURE

“Ho chiesto al ministro del Turismo Garavaglia un piano per le riaperture delle fiere e degli eventi”. Così Mario Draghi, presidente del Consiglio, ha risposto durante la conferenza stampa di ieri sera a una domanda sul tema. Una buona notizia per i player del comparto – le cui kermesse in presenza sono attualmente vietate fino al 30 aprile – che negli ultimi tempi hanno chiesto risposte certe al Governo per poter pianificare calendari e lavori. Proprio come ha fatto, tra tanti, Luca Palermo di Fiera Milano secondo cui “Fare una fiera significa pianificare. Non è un’attività che si può accendere nel giro di una settimana, ma nemmeno di un mese. Nè per chi le organizza, nè per chi deve partecipare, soprattutto le aziende che espongono”.
Draghi ha poi aggiunto: “In Italia ci son tanti appuntamenti importanti tra maggio e novembre prossimi e bisogna andare molto svelti sennò perdiamo la stagione estiva. Stiamo guardando al futuro delle prossime settimane, penso che sia il miglior modo per rassicurare il Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *