L’INTER IN PEGNO A JACK MA PATRON DI ALIBABA

Il controllo dell’Inter è finito nella mani di Jack Ma, proprietario di Alibaba. Proprio mentre in tutto il mondo ci si chiede che fine abbia fatto il miliardario proprietario dell’Amazon cinese, di cui non si hanno notizie da settimane,  il Corriere della Sera rivela un’indiscrezione bomba. La Suning Holding, la cassaforte che controlla il club neroazzurro, è stata data in garanzia a Taobao, piattaforma di vendite online di proprietà di Alibaba. L’importo della transazione è pari a 126,4 milioni di euro. Si tratterebbe di un altro movimento, da parte di Suning, volto a recuperare capitali.

Nel 2016, Alibaba Group ha investito 28,3 miliardi di yuan (circa 4,2 miliardi di euro) per rilevare il 19,99% del capitale di Suning Commerce (Suning.com). Il 3 giugno 2016, Suning Commerce Group ha emesso circa 2,3 miliardi di nuove azioni in Taobao Software Co. Ltd., una controllata del gruppo Alibaba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *