A Rimini Web Marketing Festival: tre giorni sull’innovazione digitale

Il mondo dell’innovazione si riunisce a Rimini per una fiera internazionale di settore con grandi ospiti e numerosi momenti di networking: Si tratta di WMF – We Make Future con oltre 100 eventi, 600 tra ospiti e speaker, 77 stage tra sale formative e open stage, partecipanti ed espositori provenienti da più di 26 Paesi, più di 250 espositori nell’area fieristica, oltre a un intero padiglione dedicato a startup e investitori italiani e internazionali.

Dal 14 al 16 giugno prossimi tre giorni di condivisione, confronto e dialogo, per un Festival dell’innovazione che si conferma il punto di riferimento internazionale per la costruzione di un futuro equo e sostenibile. 

Appuntamento alla Fiera di Rimini nuova location della manifestazione organizzata da Search On Media Group e che vede Main Sponsor dell’evento la Regione Emilia-Romagna, e col patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Rimini, Comune di Bologna, Agenzia Spaziale Italiana, Sport e Salute Spa, Clust-Er

Oltre 100 eventi in tre giorni, tra questi il WMF Future Show, che ospiterà tecnologie mai viste prima in Italia con dimostrazioni live, la possibilità di interagire con dispositivi tecnologici ancora sperimentali, e momenti di spettacolo. All’interno degli spazi fieristici atteso il primo volo in Italia – in esclusiva al WMF – del Jet Suit Flight Display di Gravity oltre alla presenza del robot umanoide Sophia – che co-condurrà alcuni panel del Mainstage. Le novità riguardano anche iCub, il robot umanoide dell’Istituto Italiano di Tecnologia, il cane della Boston Dynamics Spot e la band dei One Love Machine. Tra gli altri eventi anche la Digital Job Fair, la fiera sulle professioni digitali con momenti dedicati allo smart working e ai colloqui di lavoro.

Un intero padiglione ospiterà il World Startup Fest, evento dedicato al mondo startup, scaleup e a investitori ed incubatori pronti ad incontrare nuove aziende e le loro idee innovative.

Alla fiera di Rimini si ritroveranno partecipanti ed espositori provenienti da più di 26 Paesi, e si assisterà a momenti di connessione tra istituzioni e i player di settore, al fine di incidere positivamente sull’agenda programmatica dell’innovazione italiana e concretizzare le visioni e prospettive del sistema Paese sul futuro dell’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.