Nuovi vertici al Sole 24 Ore. Mirja Cartia d’Asero nuovo AD

Mirja Cartia d’Asero è il nuovo amministratore delegato del Sole 24 Ore. E’ stata nominata dal CdA eletto dall’assemblea degli azionisti.

Claudia Parzani è stata nominata vicepresidente, Edoardo Garrone confermato alla presidenza. 

Il Consiglio ha attestato la sussistenza dei requisiti di indipendenza in capo agli Amministratori Diamante Ortensia D’Alessio, Veronica Diquattro, Chiara Laudanna, Marco Liera, Claudia Parzani, Ferruccio Resta, Alexander John Ross e Fabio Vaccarono, nonché ha preso atto della sussistenza dei requisiti di indipendenza in capo ai membri effettivi del Collegio Sindacale Tiziana Vallone, Giuseppe Crippa e Myriam Amato.

Nata a Catania nel 1969, la d’Asero consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Ateneo etneo con il massimo dei voti, per poi essere abilitata, nel 1996, alla professione di avvocato. Il nuovo Amministratore Delegato de Il Sole, gode quindi di una formazione specialistica in materia di finanza immobiliare, nella quale ha maturato un’esperienza ultraventennale.
La sua carriera è atipica essendo passata dalla professione di avvocato, a banker a imprenditrice avendo come fil rouge la finanza, le ristrutturazioni, l’immobiliare e il settore alberghiero. Fra il 1996 e il 2005 si è occupata di banking and finance presso le law firm Clifford Chance in Italia e a Londra, oltre che nella Allen&Overy di Milano. Dal 2005 al 2017 ha lavorato presso la banca americana Lehman Brothers (Londra-Milano) con incarichi nel gobal real estate group e, dal 2008, all’administration.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.