ABI: prestiti e depositi in aumento

Aumentano, a marzo, i prestiti bancari (+2,6%) e prosegue la crescita dei depositi (5%).

E’ quanto si ricava dal rapporto mensile Abi.

Commentando i dati il vice dg Gianfranco Torriero ha sottolineato come il fatto che “nonostante i forti interventi dello scorso anno la dinamica finanziamenti resti con segno positivo è un dato che dimostra il ruolo che svolgono le banche per finanziare l’economia”. 

Torriero ha ricordato gli appelli dell’associazione nell’ avere a disposizione strumenti per “allungare le scadenze finanziarie delle imprese” che si trovano ora in una fase difficile fra aumento delle materie prime e incertezze legate alla guerra. 

Sul fronte della raccolta, l’aumento complessivo è stato del 3,8% con appunto una crescita dei depositi del 5%. “Ma è presto – rileva Torriero – per capire se c’è stato un ‘effetto Ucraina’ di maggiore prudenza negli investimenti”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.