Ecomondo: appuntamento con l’economia circolare

«Voi siete in prima linea a realizzare la transizione ecologica. Voi renderete possibile questo complesso cambiamento della manifattura, della gestione energetica, della mobilità, del ciclo del rifiuto e della circolarità che dovranno creare un’Italia ancora più competitiva, sperabilmente leader in un mondo capace di produrre ricchezza senza distruggerne, di assicurare un’alta qualità di vita a tutti con un modello di sviluppo per il pianeta e non a spese del pianeta- E’ un grande orgoglio rilevare come, anno dopo anno, questa Fiera sia diventata un punto di riferimento per l’intero comparto verde, italiano e sempre più europeo e mediterraneo». Così il Ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani all’inaugurazione dell’edizione 2021 di Ecomondo questa mattina a Rimini.

Fino a venerdì 29 unitamente a Key Energy raduna radunerà gli stati maggiori dell’economia circolare e delle energie rinnovabili. 

Dopo la cerimonia inaugurale la mattinata è proseguita con l’apertura della 10ª edizione degli Stati Generali della Green Economy, in cui Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo sostenibile, ha illustrato la Relazione 2021 sullo stato della Green Economy in Italia. Nel frattempo, nel quartiere fieristico di Rimini si susseguono incontri e business meeting, a conferma di quanto sia vivo e produttivo il mondo della green economy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *