LA FILIERA DEL SACRO A KOINE DIGITAL PREVIEW

La filiera religiosa si prepara a ripartire da Koinè Digital Preview, l’evento online – in streaming su sito e profili social della manifestazione – che Italian Exhibition Group ha fissato per il 26/27 ottobre nel calendario degli operatori del culto per esaminare il presente e delineare il futuro del comparto tra eventi, convegni, case histories, prodotti e opportunità di business. 
Koinè Digital Preview nasce dalla volontà di offrire al settore una prima e decisiva occasione di confronto nell’anno in corso. Una modalità di networking innovativa messa a disposizione da IEG per contrastare le difficoltà causate dagli scenari economici e sociali internazionali, nell’evento che anticipa i temi e i contenuti convegnistici di Koinè – XIX International Exhibition of Sacred Arts – 19esima edizione dell’appuntamento fieristico in programma dal 7 al 9 marzo alla fiera di Vicenza – e si offre alle realtà produttive come piattaforma esclusiva di business.

Il ciclo di appuntamenti tematici realizzati dal Comitato Scientifico Koinè Ricerca con il supporto attivo della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) vedrà alternarsi nella due giorni di Koinè Digital Preview i massimi esperti e le voci più autorevoli del settore.

Il focus su trend e destinazioni del turismo spirituale apre i lavori lunedì 26 ottobre con “La bellezza narrata tra reale e virtuale”, momento che si inquadra nell’ambito del più ampio dibattito del Convegno Nazionale sulla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e di fede del nostro Paese tra bellezza e narrazione virtuale. Nel pomeriggio, nuovi spunti di ricerca e suggestioni sulla riprogettazione degli spazi comunitari ecclesiali con l’appuntamento “Architettura sacra: spazio di comunione”, realizzato in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Edilizia di Culto della CEI . Martedì, con il contributo della CEI e del Pontificio Consiglio della Cultura, sarà la volta de “La valorizzazione del patrimonio ecclesiastico”, incontro durante il quale verranno presentati gli atti del convegno su dismissione e riuso di chiese “Dio non abita più qui”.

In attesa dell’appuntamento fieristico di marzo e del ritorno agli incontri in presenza tra gli operatori internazionali, Koinè Digital Preview agevola il confronto tra i protagonisti del mercato del sacro riservando a buyer e aziende sessioni e appuntamenti dedicati per fare il punto su trend e novità, ma soprattutto presentare l’offerta Made in Italy più qualificata per la liturgia, gli articoli e gli oggetti devozionali, per l’arredo e l’edilizia dei luoghi sacri, fino alle principali destinazioni e soluzioni per il turismo spirituale.

Il programma aggiornato di Koinè Digital Preview è disponibile sul sito www.koinexpo.com , dove è possibile effettuare la preiscrizione gratuita alle sessioni delle due giornate di lavori.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *