CHIARA FERRAGNI CAMBIA PARTNER (INDUSTRIALE)

Chiara Ferragni cambia partner produttivo passando da Morgese a Swinger. Serendipity, la società che gestisce il brand di abbigliamento di Chiara ferragni, valutato 36 milioni di euro ha concluso l’accordo di licenza  la partnership di licenza con Pasquale Morgese, imprenditore pugliese socio di minoranza dell’azienda con una quota del 27,5%.

Il nuovo partner produttivo sarà da ora in avanti sarà Swinger che prenderebbe in licenza worldwide sia l’abbigliamento sia calzature e accessori sulla base di un contratto di lungo termine. Swinger international è un’azienda veneta di Mathias Facchini e Sara Cavazza, già titolare del marchio Genny e licenziataria di Versace Jeans e Cavalli Class. 

La scelta sarebbe da cambiare sarebbestata presa a causa di contratti economici rtenuti poco vantaggiosi dalla Ferragni.

Lo scopo dell’operazione sarebbe quello di ampliare ulteriormente il business dell’etichetta ed elevarne il posizionamento. Si pensa anche all’ingresso in nuovi segmenti, quali cosmetica, eyewear e telefonia. La strategia dovrebbe essere sostenuta da un aumento di capitale che potrebbe diluire la quota di Pasquale Morgese (precedentemente detenuta da Riccardo Pozzoli, ex socio, nonché fidanzato, di Chiara Ferragni).

Nel 2019, Tbs crew, la società che gestisce il brand The Blonde Salad, ha totalizzato vendite per 6,4 milioni e 450 mila euro di utili, riuscendo a distribuire un bonus di 45 mila euro tra i dipendenti. Morgese è socio (al 45%) anche di Tbs crew. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *